Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2013

C’È SEMPRE UN VINCITORE

L’altro giorno fu per l’Italia un grande giorno.
Erano tutti contenti… o quasi… o no?

Finalmente l’Italia ha un Governo!

Ma come mai ha un Governo?

Ha un Governo perché  f i n a l m e n t e  sono riusciti a mettersi d’accordo.

Lui comanda e gli altri dicono di sì.

Chi è Lui?

IL CAVALIERE D’ITALIA!

IL CAVALIERE D'ITALIA

IL CAVALIERE D’ITALIA

Lui è il vero vincitore; quello che sembrava morto; che sembrava finito; che sembrava non avesse più niente da dire.

Read Full Post »

Vi ricordate quanto accadde un po’ di mesi fa?
Questo:

https://quarchedundepegi.wordpress.com/2012/01/14/quella-di-oggi-e-una-giornata-molto-triste/

Una bella nave ha finito di vivere… e non solo la nave… grazie alla leggerezza di un paio di persone… o una sola!

Il giorno 20 aprile 2013 sarà ricordato come il giorno in cui un’ultraottantenne ritorna in lizza, e vince nuovamente, la poltrona della Presidenza della Repubblica Italiana. Tutto questo quasi 2 mesi dopo “frettolose” elezioni.

Una bella Nazione, forse la più bella, ha finito di capire la democrazia!… forse l’ha decapitata.

VIA BEL PAESE è a Como

VIA BEL PAESE è a Como

Come i miei lettori sicuramente sanno sono medico ormai attempato con po’ di esperienza di ospedali e di medicine complementari.

In medicina, se si vuole agire correttamente e si desidera curare come si deve, dopo aver fatto delle indagini sul paziente si cerca di INTERPRETARE.

Grazie a una buona interpretazione si può curare.

In politica no? Non bisogna interpretare i desideri della Nazione? Cosa hanno detto le recenti elezioni?

DALL’INTERPRETAZIONE DEI GRANDI* SI CAPISCE CHE, SECONDO I CITTADINI, VA BENE SE SI CONTINUA NELLO STESSO MODO DI IERI!… O NO?

*) I “GRANDI” sono quelli che siedono a Montecitorio e Palazzo Madama.

Read Full Post »

esternoPossibile che i dipendenti della Conad debbano sempre svegliare la moglie, se hanno dimenticato di fare qualcosa?

Non vi ha ancora rotto?

Vi fa venir voglia di andare a fare la spesa alla CONAD?

Read Full Post »

PENSATECI BENE!

DOPO LE RECENTI ELEZIONI AVEVANO DETTO CHE UN COMICO NON AVREBBE MAI POTUTO GOVERNARE.

Dopo quello che ci hanno dimostrato, dal giorno delle elezioni ad oggi, sono più comici quelli che prima erano seri o sono più seri quelli che prima erano comici?

DA WEB

DA WEB

Normalmente un comico si comporta da stupido per farci ridere. Qualche volta uno stupido sembra un comico e il suo comportamento potrebbe farci ridere ma… in realtà ci rattrista.

DOPO QUASI DUE MESI NON ABBIAMO UN GOVERNO. SIAMO IN MANO AGLI STUPIDI O AI COMICI?… O SIAMO NOI STUPIDI?… O SIAMO SOLO STUPEFATTI PERCHÉ “LORO” NON HANNO CAPITO IN CHE DIREZIONE ANDAVA LA NOSTRA VOLONTÀ?

AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA?

Read Full Post »

Non riesco proprio a capire come sia possibile che gli italiani siano sempre più poveri.
Intendiamoci, non è che non riesco a capire; non riesco a capire come si possa arrivare a tanto… tanto quanto sta scritto su questo blog dell’amica Loretta:

http://lorettadalola.wordpress.com/2013/04/11/tasche-semivuote/#comment-4405

Se le tasche di alcuni italiani sono semivuote, dovrebbe significare che altre tasche di altri italiani siano semipiene. Dove sono andati i soldi che erano nelle tasche ora semivuote? In tasche di altri italiani?  In Italia o in Europa o in un’isola sperduta dei Caraibi?

Se è vero che nulla si crea e nulla si distrugge il capitale c’è ancora; semplicemente ha cambiato sede. Se ha cambiato sede a causa di licenziamenti o fallimenti o simili avvenimenti, dovrebbe, con un po’ di pazienza, essere possibile poter arrivare al colpevole o a chi ha permesso che accadesse… soprattutto a chi ha permesso che accadesse.

PERCHÉ IL COLPEVOLE O CHI HA PERMESSO CHE ACCADESSE, NON SOLO CONTINUA A CIRCOLARE LIBERAMENTE, MA FA… CARRIERA?

MAGARI ANDRÀ A SEDERSI SULLA POLTRONA PIÙ ALTA!… E CI STARÀ SETTE ANNI!

Read Full Post »

Purtroppo il diavolo è ancora disoccupato.

Ho letto, con profondo dispiacere, questo articolo che vi incito a leggere (non basta dare un’occhiata):

http://calogerobonura.wordpress.com/2013/04/12/il-genocidio-che-non-vogliamo-vedere-400-milioni-di-aborti-in-cina-imposti-dalla-legge-del-figlio-unico/#comments

Se, dopo aver letto ci troviamo dispiaciuti può essere normale.

Se ci troviamo gioiosi, perché consideriamo l’aborto un evento insignificante, è un po’ meno normale.

Se pensiamo che non si può fare niente è, almeno secondo me, sbagliato, anche se loro possono fare quello che vogliono.

Proprio oggi hanno corso il Gran Premio di Formula 1 in Cina. Tutto il mondo l’ha visto in televisione.

Ugualmente, non tutti, ma molti corrono in Cina e fanno produrre dove è più conveniente… e noi comperiamo… e loro sono convinti di aver fatto bene… e noi ci mettiamo a “piangere” se uccidono i condannati… e noi continuiamo a comperare… e quelli che stanno qui dicono che la concorrenza è micidiale… e così via.

Finché noi ci inchineremo davanti a loro, loro crederanno di aver fatto giusto… e continueranno sulla stessa strada… e compreranno anche la nostra pelle.

QUINDI? SI PUÒ FARE QUALCOSA. CI SI PENSI QUANDO SI VA A COMPERARE!

Read Full Post »

“È SOLO L’INIZIO”

Con queste parole è stato siglato dal maggiordomo di un B il primo incontro fra un B e l’altro B.

“È SOLO L’INIZIO”

Ma come è possibile che sia solo l’inizio? È dalla fine di febbraio che gli italiani aspettano. E dopo quasi un mese e mezzo dicono: “È SOLO L’INIZIO”.

PRIMO B

PRIMO B

Io non mi intendo di politica e non riesco a essere diplomatico, ma non passeggio sui cadaveri delle persone che mi hanno dato fiducia.

SECONDO B

SECONDO B

E gli italiani aspettano fiduciosi!

MAH! MAH! MAH!

Read Full Post »

Older Posts »