Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2013

GRAZIE

Purtroppo non sono riuscito a risolvere il problema. L’inghippo rimane e… vedremo.
Ringrazio di cuore per tutti i suggerimenti che ho ricevuto.
Molto bello da parte di tutti voi.

CHI VIVRÀ VEDRÀ.

Può darsi che, nello stesso modo come le “energie” hanno prodotto l’inghippo, trovino il modo per risolverlo.

Read Full Post »

QUALCUNO PUÒ AIUTARMI?

Non capisco, dopo i miei due ultimi scritti, qualcuno di voi gentilmente avrebbe voluto commentare… ma non ha potuto farlo e mi ha chiesto cosa ho fatto per togliere la possibilità di scrivere commenti.

Ma io non ho fatto nulla, e, se l’ho fatto, l’ho fatto per sbaglio e senza accorgermene.

Cosa devo fare per ripristinare la possibilità di lasciare commenti?

Sono un imbranato. Fra di voi c’è sicuramente chi potrà aiutarmi. GRAZIE.

Read Full Post »

In questo mio breve articolo, bisogna essere brevi se si vuol sperare che qualcuno lo legga fino in fondo, scrissi che se si vuole un risultato bisogna che i morti siano molti.

https://quarchedundepegi.wordpress.com/2013/11/24/il-francobollo-insegna-20-e-fa-rabbrividire/

però, più che molti devono morire tutti insieme. Allora si pensa che si deve fare qualcosa.

Se è uno solo allora… al massimo “aprono un fascicolo”. La Magistratura apre i fascicoli!

Ora sono morti in tanti in Sardegna e a Prato; nel sud… solo qualcuno… intanto pensano alle Primarie… quelle sì che sono importanti!

Read Full Post »

PIANGO… O SORRIDO?

Dopo quello che è successo a Prato, Napolitano avrebbe, fra l’altro, detto: “stop a insostenibile sfruttamento“.
Ma lui non lo sapeva che a Prato, come in tante altre parti d’Italia, non c’è nessun rispetto verso le leggi nazionali?… ma soprattutto verso il proprio simile? Ma Lui è sulla breccia politica dell’Italia da quando è cominciata la Repubblica?

Dopo aver letto questo di Diemme:

http://donnaemadre.wordpress.com/2013/12/02/oggi-mi-sono-svegliata-con-una-brutta-notizia/

ho dovuto ricordarmi di quello che avrebbe detto il Presidente della Repubblica Italiana. Stop, cosa vuol dire? Vuol dire ADESSO BASTA? Fino ad oggi abbiamo chiuso un occhio… o tutt’e due?

Dovevano scapparci un po’ di morti? Deve sempre scapparci il morto per arrivare a dire che bisogna fare qualcosa, ma poi non si fa ugualmente nulla?

Intanto gli italiani pagano e continuano a pagare e quelli a Roma? Che fanno? Consumano?

Vogliamo, o no, amare la Patria?

Read Full Post »

« Newer Posts