Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2015

DISTRUGGONO L’ITALIA?

Ieri, giusto ieri, su “Corriere.it” ho visto un filmato nel quale alcuni giovani distruggevano l’interno di un vagone della TRENORD.
Questo il titolo dell’articolo:

Da "corriere.it"

Da “corriere.it”

Pare che siano stati identificati e… e alla fine sarà il contribuente a pagare i danni.

Fin qui tutto normale.

Sì, normale, perché quello che è accaduto  sul treno vicino a Varese è, in piccolo, quello che sta accadendo a Roma… dove si perde tempo prezioso da utilizzare per il bene della Nazione, in scaramucce e litigi vari.

Che il Presidente della Repubblica si sarebbe dimesso lo si sapeva già da molto tempo, e già da molto tempo avrebbero potuto accordarsi o disaccordarsi.

Quelli del treno hanno distrutto l’interno di un vagone, “Quelli di Palazzo Madama e Montecitorio” stanno distruggendo l’Italia dei nostri padri e dei nostri nonni!

F E R M A T E L I !

 

 

Read Full Post »

È proprio così! Sembra che la Grecia non abbia gradito lo “Shopping” della Banca Europea, e abbia deciso di essere irriverente verso l’Europa.

da web

da web

Forse dopo le prime schermaglie… ci saranno i miti consigli?

Read Full Post »

In un modo o nell’altro bisogna salvare l’Europa.
Ci pensa un nostro connazionale.

da Tages Anzeiger

da Tages Anzeiger

chissà se la Grecia avrà recepito…

Lo vedremo nel prossimo numero.

Read Full Post »

Ho trovato questa bellissima notizia: questa arzilla signora:

Lee Watchtsetter - da web

Lee Watchtsetter – da web

vive da sette anni su una nave da crociera.

La nave - da web

La nave – da web

Si può trovare questa notizia dappertutto sul web, per cui può non essere per niente nuova.

La ragione per cui ve la racconto è che ho trovato un commento molto brutto. Questo:

89 crociere??? ma è giusto lasciare che questi vecchi continuino a sperperare ricchezza inutilmente quando milioni di loro compatrioti fanno la fame?

Non so chi l’ha scritto perché non è firmato. Mi chiedo, dato che anch’io sono finito nella categoria dei vecchi, se dovrei mettermi in un angolo, lasciarmi morire e aspettare che gli eredi, dopo avermi aiutato a chiudere gli occhi, saltino addosso a quello che sono riuscito a risparmiare durante una vita.

Perché non posso godermi, nel modo che preferisco, quello che ho risparmiato grazie all’onesto lavoro di una vita?

Non aggiungo altro… per ora.

Read Full Post »

Sono ancora più INORRIDITO

NON SCRIVERE “Mi piace” SE NON L’HAI LETTO TUTTO… per favore

 

Bisogna ringraziare Luca Abete e Striscia la Notizia se conosciamo la situazione assurda del Cardarelli di Napoli.

L’avete visto? Avete visto in che condizioni sono i malati!

Ma lo sapete che soffrono? Bisogna proprio che soffrano ancora di più?

Ma non si può dire che non c’è posto dopo che s’è voluto risparmiare. Risparmiare sulla pelle dei sofferenti è delinquenziale. Possibile che nessuno possa denunciare certi incivili governanti che permettono uno scempio di questo genere sulla pelle di un proprio simile?

RIUSCITE PER UN ATTIMO AD ESSERE EMPATICI? RIUSCITE A PENSARE CHE POTREBBE ACCADERE ANCHE A VOI?…  ANCHE SE SIETE ORA PERFETTAMENTE SANI? LA MALATTIA NON GUARDA MICA L’ETÀ DEL VOSTRO DOCUMENTO.

PERBACCO! I VARI MINISTRI E POLITICANTI, SE NECESSARIO, AVRANNO UN TRATTAMENTO DI FAVORE… E ALLORA NON FANNO NIENTE… PERCHÉ A LORO NON GLIENE FREGA NIENTE DELLA DIGNITÀ DEL CITTADINO. SIETE VOI GIOVANI E OGGI SANI CHE DOVETE AGIRE.

Se fate parte dei milioni di persone che hanno visto Striscia la Notizia, avete potuto storcere il naso… e poi basta… e poi siete passati alla prossima notizia… magari comica. Non ha servito a nulla… perché pensate che ora a voi non capita. Nulla di più sbagliato, perché se non fate ora qualcosa, quando capiterà a voi… vi troverete su una barella a piangere.

 

Read Full Post »

Vi piace? L’ho trovata e ve la passo.

Da "Tages Anzeiger" di Zurigo

Da “Tages Anzeiger” di Zurigo

C’è anche chi ha il terrore di un innocuo topolino.

Read Full Post »

LO SAPEVATE ANCHE VOI?

Questa mi è piaciuta:
https://vocimute.wordpress.com/2015/01/16/re-giorgio-va-in-pensione/

Perbacco… ma non è fantastico?

Dopo aver salvato l’Italia (!!!), andando in pensione crea tanti posti di lavoro. Per la precisione… almeno 12 persone.

È un modo come un altro per combattere la disoccupazione e amare la Patria.

E CHI PAGA?

Read Full Post »

Older Posts »