Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘malattia’

Quando cominciai a leggere questo articolo mi sembrò di essere veramente troppo ignorante. Sapevo di essere ignorante. Mi chiesi di quale malattia o di quale sindrome si potesse parlare. Capii, poco alla volta, non essere una questione di ignoranza. Capii di essere stato un po’ tardo. Potrebbe essere l’età? Perché no!

http://larabafenice.wordpress.com/2011/11/18/il-mio-difetto-genetico/#comments

Questo articolo è scritto molto bene e fa credere di avere di fronte una persona molto sofferente a causa di una grave malattia.

Ma dov’è la malattia?

Nell’articolo non ho lasciato commenti dato che mi ero ripromesso che avrei scritto un articolo; non ho neppure letto i commenti.

Questa non è una malattia. Questa è una gran fortuna! Ci sono però molte persone fortunate che non si rendono conto di essere state più volte baciate dalla fortuna e quando accade qualcosa di sgradevole ma ordinaria amministrazione pensano di essere sfortunatissime.

Scrissi più volte in favore delle donne e mi sono rammaricato più volte di fronte alle “violenze” fatte a donne e bambine.

https://quarchedundepegi.wordpress.com/2011/09/04/donne/

e questo

https://quarchedundepegi.wordpress.com/2010/10/01/appendice-n°-1-allarticoletto-19/

sono un piccolo esempio.

La donna ha dei poteri unici e inimitabili e, se lo decide, può reagire.

Proprio ieri nel CORRIERE DEL TICINO ho trovato questa fotografia:

Da "IL CORRIERE DEL TICINO" - LE "FEMEN" dimostrano a Zurigo

Ho approfondito l’argomento e ho trovato (da Wikipedia) che FEMEN è un movimento di protesta ucraino fondato a Kiev nel 2008. Il movimento divenne famoso su scala internazionale per la pratica di manifestare in topless contro il turismo sessuale, il sessismo e altre discriminazioni sociali. Alcuni degli obiettivi dell’organizzazione sono “di incrementare le capacità intellettuali e morali delle giovani donne in Ucraina” e ” di ricostruire l’immagine dell’Ucraina, un paese dalle ricche opportunità per le donne”.

Sempre da Wikipedia: Studentesse universitarie tra 18 e 20 anni formano la colonna portante del movimento. A Kiev, ci sono circa 300 attive manifestanti che fanno capo al movimento. Non mancano gli uomini altresì interessati alla causa e attivamente coinvolti. Alle manifestazioni del gruppo partecipano circa 20 volontarie in topless insieme agli oltre 300 membri completamente vestiti.

L’obiettivo del movimento è di “smuovere le donne in Ucraina, rendendole socialmente attive.

Queste donne, anziché considerarsi delle “disgraziate” o delle “menomate” hanno deciso di muoversi e di portare avanti un progetto con coraggio.

Il coraggio, infatti, non è solo quello di muoversi contro tutti, ma anche quello di affrontare il gelo pur di trovare ascolto.

Queste “donne” determinate e coraggiose hanno anche dimostrato a temperature veramente rigide:

DAVOS

http://frz40.wordpress.com/2012/01/29/w-le-femen/

Davos, luogo della dimostrazione di queste fanciulle si trova a 1560 metri sul livello del mare.

Le donne hanno fatto enormi progressi.

CONTINUATE! GLI UOMINI VI AMANO E VI AIUTERANNO!

IMPARATE A RICONOSCERE QUELLI ONESTI!

Read Full Post »