Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘pensionato’

Quando ero molto, ma molto più giovane, quando già esisteva la Democrazia Cristiana veniva raccontata una storiella molto “simpatica” e molto, per i tempi, significativa.
Si narrava dell’inaugurazione di una casa con un certo numero di appartamenti. A tagliare il nastro, probabilmente tricolore, era un Ministro della Repubblica.

nastro tricolore

Il corteo, col Ministro in testa, sale dal pianterreno fino all’ultimo piano. Purtroppo non riesco a ricordare quanti piani erano.. Ricordo però con certezza che, alla fine della visita, il Ministro è molto meravigliato e rivolgendosi a chi lo guida chiede come mai in nessun appartamento c’è il gabinetto.
La risposta è semplice. Coloro che occuperanno gli appartamenti appena inaugurati non ne avranno bisogno.
“Ma com’è possibile?” chiede il Ministro.
Gli rispondono:” Su un piano metteremo i pensionati. Con la pensione che ricevono non hanno soldi sufficienti per comperarsi da mangiare. Quindi non hanno bisogno del gabinetto”
“Su un altro piano metteremo i comunisti. Quelli sono dei mangia merda, e quindi non hanno bisogno di gabinetti”
“Su un altro piano ancora metteremo gli angeli; anche loro non abbisognano di gabinetti”.
Da quanto ricordo la costruzione avrebbe avuto 5 piani. Non ricordo a chi erano destinati gli altri due piani.
Oggi però ipotizzo che almeno uno di quei due piani avrebbe potuto essere destinato a Dirigenti di Ferrovie; non ho detto delle Ferrovie altrimenti lo si interpreterebbe Ferrovie dello Stato. No “di Ferrovie” anche quelle svizzere.

Non sto parlando di situazioni antiche. Recentissimamente salgo sul treno (TILO) a Bellinzona per recarmi a Lugano.

Quanto è bello questo treno. Modernissimo! Ha un solo gabinetto!

Questo treno ha una sola Toilette (Modernissima e aspirante)… però non funziona! C’è la lucetta rossa (che consiglia di farla in un angolo?).

Ho visto una ragazza veramente sconsolata che ne aveva veramente bisogno…

Ma quelli che progettano i treni lo sanno che, qualche volta le toilette vanno in tilt? O anche i progettisti hanno bisogno di un appartamento in quella casa?

E per Ferrovie intendo quei mezzi pubblici atti a trasportarci. Non quelle come per esempio la Transcantabrica che serve per vivere una vacanza di lusso.

Ferrovia Transcantabrica

La storiella che vi ho raccontato era rimasta nei meandri del mio cerebro dall’età di circa 10 anni. Nel raccontarvela non ho voluto assolutamente fare della politica. Ho voluto limitarmi a fare una descrizione di ciò che ricordavo. Se qualche nostalgico comunista, ne ho conosciuto di integerrimi, avesse voglia di prendersela, farebbe male. Quello era solo il punto di vista di certe categorie negli anni 40 avanzati

Read Full Post »